Al momento stai visualizzando Pagelle primo trimestre delle aretine in Eccellenza

Pagelle primo trimestre delle aretine in Eccellenza

  • Categoria dell'articolo:Eccellenza

Con la fine della 17esima giornata il campionato di Eccellenza si ferma per due settimane per riprendere l’8 gennaio del nuovo anno con la prima giornata del girone di ritorno.

Il Figline complice il pareggio contro il Prato 2000 e il turno di riposo della scorsa giornata vede diminuire il suo distacco dalle inseguitrici.

Analizziamo il percorso fin qui delle tre squadre aretine coinvolte nel girone B del campionato di Eccellenza.

Castiglionese 9 – Dopo aver stravinto il campionato di Promozione nella scorsa stagione i ragazzi di mister Fani erano attesi come una delle mine vaganti di questo girone. Il ruolino di marcia fin qui è impressionante, con i viola che hanno perso solo una partita (in casa contro la Colligiana ad inizio ottobre) e ottenuto ben 12 risultati utili consecutivi. L’apporto di Falomi è stato fondamentale, con ben 13 reti nelle prime giornate che hanno permesso alla Castiglionese di essere al giro di boa il miglior attacco del campionato con 33 gol (+13 gol rispetto alla seconda di questa particolare classifica). Il difensore Menchetti, tornato questa estate in maglia viola, è già al quinto gol in campionato. Viste le premesse di questa prima metà di stagione tutto è possibile, con i viola che attualmente si trovano in seconda posizione a 3 lunghezze dalla capolista Figline.

Foiano 7 – Stagione di cambiamenti per il Foiano che dopo la salvezza in extremis della scorsa stagione ha cambiato molto questa estate, con il capitano Mostacci (arrivato a 300 presenze con la maglia amaranto) punto fermo della squadra. I ragazzi di mister Zacchei con una rosa molto giovane sono sempre stati nel bel mezzo della classifica, con l’aiuto importante in zona gol di Rufini che si trova a 9 centri stagionali. Cammino eccezionale in Coppa di Eccellenza per gli amaranto che dopo aver battuto la Sinalunghese e la Colligiana (ai rigori) adesso il prossimo 11 gennaio affronteranno il Signa in semifinale. In palio c’è il pass per la finale contro la vincente di Certaldo-River Pieve.

Baldaccio Bruni 6,5 – Un altro tipo di campionato da parte dei bianco-verdi dopo la soffertissima salvezza della scorsa stagione. La squadra tiberina è partita molto bene trovandosi già dalle prime giornate nelle prime posizioni di classifica per poi adagiarsi stabilmente a metà classifica a debita distanza dalla zona calda. Poche le partite perse (solamente 4) a fronte di ben 8 pareggi con una buona tenuta difensiva (15 reti incassate). A livello di tabellino di squadra il giovane Autorità (2004) e Torzoni sono a quota 4 reti in campionato. In soccorso è arrivato nella finestra invernale di mercato il ritorno di Nicola Terzi dopo l’esperienza al Subbiano. Partito invece l’attaccante Benedetti.

Lascia un commento